Filastrocca in piedi sulla soglia

Filastrocca in piedi sulla soglia

A 18 anni si diventa adulti. Davvero? Giuridicamente certo, ma nella vita vera un giorno in più cambia poco.

E se non si ha una famiglia alle spalle e si è arrivati fin lì con l’aiuto di adulti che non erano i genitori (leggi affidatari, leggi educatori di comunità) il compleanno fatidico diventa una meta e una forca al medesimo tempo.

Queste rime sono dedicate a una ragazza in particolare, ma sono anche un pensiero di gratitudine per quella bellissima realtà che è l’associazione nazionale Agevolando, composta da “ex” fuori famiglia. Per info, www.agevolando.org 

Lo sai com’è sentirsi

in piedi sulla soglia

immalinconirsi

e bruciare dalla voglia

 

per quella indipendenza

che solo a immaginarla

perde consistenza

ma vorresti imitarla?

 

Sei quasi maggiorenne

te lo senti già addosso

ma il passaggio non è indenne

e ti domandi: posso?

 

Posso davvero osare

pensare che è finita

vivere, lavorare

e fare la mia vita?

 

Mi avete accompagnata

perché sono sola.

Mi sono ribellata

ma adesso il tempo vola.

 

Mi vien la tremarella

soltanto a pensarci.

La libertà è bella

tutto sta ad arrivarci.

  1. …….
    Tutto sta ad arrivarci .
    W la Libertà !!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


Anniversari »

Politicamente scorretto

Mao Valpiana di Mao Valpiana


Ad un mese dalla Perugia-Assisi »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


L'ora. 4 novembre 2018 »

PASSI : dalla Sardegna e oltre...

Carlo Bellisai di Carlo Bellisai


Rinnovare la marcia Sarda della Pace »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


Quanto pesano certe parole? »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »