Nonviolenza a scuola

Nonviolenza a scuola

Casa per la pace di Firenze – 6 e 7 gennaio 2017 : Laboratorio sulle modalità di superamento delle difficoltà nelle relazioni educative

Nei contesti educativi l’insegnante o l’educatore vivono un ruolo causa il più delle volte di stress. Esso il più delle volte è frutto di inibizione, rispetto a rapporti non soddisfacenti, se non conflittuali, con colleghi, alunni, genitori o figure dirigenziali. L’inibizione può trasformarsi e, come una pentola a pressione, esplodere in un’escalation di violenza, oppure può portare alla somatizzazione che è una forma di violenza su se stessi.
Allora il punto è: ci si deve rassegnare a soccombere di fronte a chi ha potere? A non avere rapporti dignitosi con colleghi, genitori e alunni? Come può essere possibile accrescere la nostra assertività? La nonviolenza e la comunicazione ecologica possono indicarci delle soluzioni.

MN brescia particolare

Conduttori: Pio Castagna, formatore alla nonviolenza, e Alfredo Panerai, insegnante e facilitatore della comunicazione nei gruppi
Luogo: Casa per la Pace  – Via Quintole Rose 131, Impruneta (FI) – 0552020375
Metodologia: apprendimento attivo ossia imparare facendo. Il laboratorio sarà caratterizzato da momenti di riflessione, di messa in comune di esperienze e da momenti di gioco, esercitazioni attinti dal patrimonio del training nonviolento, della comunicazione ecologica e del teatro dell’oppresso.

A chi è rivolto: a tutti coloro che sono in un percorso di miglioramento e di consapevolezza, con particolare attenzione agli educatori e alle educatrici, agli insegnanti e a chi ha responsabilità educative (genitori, appartenenti al mondo dell’associazionismo, del volontariato, del lavoro, ecc.)

Iscrizioni e costi: email dedopanerai@gmail.com (3297655582) oppure paxalessandra@gmail.com
Iscrizione al corso E 40. Scadenza entro il 2 gennaio –
Pernottamento e colazione euro 20 + euro 12 a pasto.
Per i più lontani è possibile arrivare il giovedì sera entro le 22.
Orari venerdì 9.30 – 13 circa; 15.00 – 18.30 circa; sabato 9.00 – 12.30 circa.

La Casa per la Pace (www.casaperlapace.it) è una splendida villa rinascimentale con giardino sulle colline intorno a Firenze. E’ facilmente raggiungibile dall’uscita Impruneta della A1(svoltare a sinistra in direzione Firenze e dopo circa 80 metri imboccare la stradina che sale a destra) e con autobus di linea 37 dalla stazione ferroviaria di SM Novella (scendere a fermata Bottai e chiamare per farsi venire a prendere)

Pax Christi è un movimento cattolico, in cammino per la pace, in compagnia di gruppi, realtà, individui appartenenti ad altre fedi o non credenti; le sue proposte formative non sono di natura confessionale e si rivolgono a tutte/i.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


Un ponte d’amore tra Etiopia ed Eritrea »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


Del diritto d'insurrezione, e del dovere. »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


Dialogo fra due panchine »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »

Diritto di Critica

https://twitter.com/CanestriniLex

Nicola Canestrini di Nicola Canestrini


Tortura di stato »