Nonviolenza, antifascismo e costruzione della democrazia: a partire da SILVANO BALBONI

Nonviolenza, antifascismo e costruzione della democrazia: a partire da SILVANO BALBONI

L’esempio di un giovane ferrarese, discepolo del padre della nonviolenza in Italia, Aldo Capitini, e amico tra gli altri di figure importanti per il territorio modenese come Carlo Ludovico Ragghianti, Ugo Guanda, don Sante Pignagnoli

GIOVEDì 15 MARZO 2018 • ore 18 Libreria Ubik • via Dei Tintori, 22 • Modena

DANIELE LUGLI – Presidente emerito del Movimento Nonviolento

già collaboratore di Aldo Capitini e Difensore Civico della Regione Emilia-Romagna presenta il suo libro Silvano Balboni era un dono. Ferrara 1922-1948

Un giovane per la nonviolenza, dall’antifascismo alla costruzione della democrazia (CSA editrice, 2017) in dialogo con THOMAS CASADEI Professore di Filosofia del Diritto Dipartimento di Giurisprudenza – Università di Modena e Reggio Emilia.

Organizzano Ubik Modena e Centro territoriale del Movimento Nonviolento di Modena con il patrocinio del Comune di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


Anniversari »

Politicamente scorretto

Mao Valpiana di Mao Valpiana


Ad un mese dalla Perugia-Assisi »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


L'ora. 4 novembre 2018 »

PASSI : dalla Sardegna e oltre...

Carlo Bellisai di Carlo Bellisai


Rinnovare la marcia Sarda della Pace »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


Quanto pesano certe parole? »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »