Tradizioni

Tradizioni

TRADIZIONI

DICONO: difendiamo il presepio, simbolo delle nostre tradizioni, difendiamolo dall’invasione e sradicamento culturale, ecc ecc.
DIMENTICANO: che la storia del natale cristiano è storia di rottura con le tradizioni precedenti. Maria, Giuseppe e Gesù rompono le regole ebraiche, escono dalla tradizione. La “buona novella” ridiscute e sovverte le vecchie certezze.
DIMENTICANO: che il presepio vivente viene “inventato” da Francesco d’Assisi nel 1223 a Greccio, come rappresentazione della semplicità, povertà, umiltà, di fatto in contrapposizione con la fastosità, le liturgie, in rottura con la tradizione ecclesiastica.

IL PRESEPIO è rivoluzionario, non tradizionalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


Rifugiati e migranti in Costituzione »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


Resurrectio Mortuarum. Le sorelle Mirabal »

Politicamente scorretto

Mao Valpiana di Mao Valpiana


Ad un mese dalla Perugia-Assisi »

PASSI : dalla Sardegna e oltre...

Carlo Bellisai di Carlo Bellisai


Rinnovare la marcia Sarda della Pace »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


Quanto pesano certe parole? »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »