• 8 Dicembre 2022 3:09

Elena Buccoliero

Faccio parte del Movimento Nonviolento dalla fine degli anni Novanta e collaboro con la rivista Azione nonviolenta. La mia formazione sta tra la sociologia e la psicologia. Mi occupo da molti anni di bullismo scolastico, di violenza intrafamiliare e più in generale di diritti e tutela dei minori. Su questi temi svolgo attività di formazione, ricerca, divulgazione. Passione e professione sono strettamente intrecciate nell'ascoltare e raccontare storie. Sui temi che frequento maggiormente preparo racconti, fumetti o video didattici per i ragazzi, laboratori narrativi e letture teatrali per gli adulti. Ho prestato servizio come giudice onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna dal 2008 al 2019, e come direttrice della Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati dal 2014 al 2021.
  • Home
  • Uomini violenti e donne maltrattate possono essere bravi genitori? – I° parte

Uomini violenti e donne maltrattate possono essere bravi genitori? – I° parte

Intervista a Gloria Soavi, psicoterapeuta, presidente nazionale Cismai (Coord. Italiano Servizi contro il Maltrattamento e Abuso all’Infanzia), e Nicola Corazzari, psicoterapeuta, Centro di ascolto uomini maltrattanti di Ferrara

Solo la scuola cambia la vita dei bambini

Il discorso che Malala Yousafzai, premio Nobel per la Pace 2014, ha tenuto in occasione della consegna del Premio (10 dicembre 2014, Oslo)

12 precisazioni sulla giustizia minorile

Va di moda, da alcuni anni a questa parte, esprimersi pubblicamente contro tutto ciò che riguarda la tutela dei minori: servizi sociali, psicologi, educatori, comunità, famiglie affidatarie… e naturalmente anche…

Chi è il proprietario di un bambino?

Se vi siete fermati per un attimo a cercare una risposta a questa domanda, come se la domanda avesse un senso, significa che è bene riflettere un momento.