• 8 Dicembre 2022 23:42

Azione nonviolenta, 1 – 2019 (Anno 56, n. 631 – gennaio-febbraio)

Diadmin

Feb 28, 2019
copertina monografico IN DIFESA DI AN 1, 2 2019

Azione nonviolenta, 1 – 2019 (clicca qui: Anno 56, n. 631 – gennaio-febbraio)

Numero monografico sulla Rete In Difesa Di

In questo numero:

Editoriale di Mao Valpiana: Onore a Sandro Canestrini, il nostro avocato difensore

La Rete In Difesa Di per i diritti umani, di Massimiliano Pilati; Ambiente, diritti, indigeni, sempre più sotto attacco, di Francesco Martone; Un piano d’azione per tutelare i diritti umani, di Lorena Cotza; Un accordo di pace che ammazza i leader sociali, di Alessandra Zaghini; La Commissione speciale ONU sui Difensori dei diritti umani; Nurcan Baysal: donna, curda e giornalista, a cura della Redazione; Jani Silva, la contadina femminista costruttrice di pace, di Francesca Caprini; Giornalisti minacciati di morte se denunciano politici corrotti, di Valentina Vivona; Gli avvocati sono sentinelle dei diritti e delle libertà, di Nicola Canestrini; Attivisti per la democrazia, con la nonviolenza in Congo, a cura del Gruppo di lavoro; Detenuti palestinesi e israeliani vivono in condizioni insostenibili, di Luisa Morgantini; Il nodo trentino della Rete In Difesa Di, di Massimiliano Pilati; Gli obiettori di coscienza garantiscono il “diritto alla pace”, di Martina Lucia Lanza e Daniele Taurino.

Campi estivi 2019 per vivere la nonviolenza.

Nel nome della legalità penale e costituzionale della ragionevolezza, di Archivio Disarmo

Avere memoria del passato per guardare al futuro, di Movimento Nonviolento

Lettera agli iscritti, di Mao Valpiana

La nostra piccola economia, di Piercarlo Racca

Rubrica

Lettere dal futuro/1

Non bastava l’antirazzismo, ci voleva la cultura della convivenza, di Alexander Langer.

In copertina: Difendere chi difende i diritti

In seconda di copertina: Sommario

In settima: Biani alla settima. Qui bisogna difenderci da soli.

In quarta di copertina: Foto dipinta di Andrea Samaritani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.