• 17 Aprile 2024 11:21

Conservare la memoria per l’azione – gli archivi della nonviolenza

Diadmin

Nov 21, 2019

GLI ARCHIVI DELLA NONVIOLENZA

Sono conservati a Verona, alla Casa per la nonviolenza, preziosi e unici fondi archivistici dal riconosciuto valore storico (tra cui i fondi di Aldo Capitini, Pietro Pinna, del Movimento Nonviolento e su Alexander Langer e i Verdi del Veneto).
Ora questi archivi, riconosciuti dalla Sovrintendenza della Regione Veneto, sono aperti al pubblico e disponibili per consultazioni di studiosi, studenti, ricercatori.
Per presentare al pubblico l’intero patrimonio, cartaceo e audio, il Movimento Nonviolento ha organizzato il convegno:

CONSERVARE LA MEMORIA PER L’AZIONE
Gli Archivi della Nonviolenza

che si terrà SABATO 23 NOVEMBRE alla Casa per la Nonviolenza, via Spagna 8 – Verona dalle ore 17,30

Con la partecipazione di:

  • Daniele Lugli, presidente emerito del Movimento Nonviolento
    “Le fonti documentali della nonviolenza in cammino”
  • Andrea Maori, archivista, Radio Radicale
    “Movimento Nonviolento e Pietro Pinna negli archivi di Verona e di Radio
    Radicale”
  • Gabriele De Veris, Biblioteca San Matteo degli Armeni di Perugia
    “Libri, riviste e appunti di Aldo Capitini”
  • Alessandra Starnoni, Etna Scorza, progetto Servizio Civile nazionale
    “Dear Moto’. Emma Thomas attraverso il suo epistolario”
  • Mao Valpiana, direttore di Azione nonviolenta
    “Archivio, indirizzario e rivista: gli strumenti indispensabili per agire”

Al termine del convegno, alle ore 20,30 seguirà il concerto

Eppure soffia
Ambiente e natura nella canzone italiana

con Giuliana Bergamaschi (voce), Claudio Moro (chitarra)
Conversazione a cura di Enrico de Angelis,
Madre Terra, inquinamento, salvaguardia del territorio, pericolo
nucleare, emergenza climatica, conversione ecologica, attraverso la musica.

Ingresso libero

Per informazioni:
Casa per la nonviolenza,
045.8009803
serviziocivile.nonviolenti@gmail.com

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.