• 18 Luglio 2024 16:51

Campagne

  • Home
  • Ucraina: Stop alla criminalizzazione del linguaggio della pace e dei diritti umani e l’incriminazione di Yurii Sheliazhenko, Segretario esecutivo del Movimento pacifista ucraino

Ucraina: Stop alla criminalizzazione del linguaggio della pace e dei diritti umani e l’incriminazione di Yurii Sheliazhenko, Segretario esecutivo del Movimento pacifista ucraino

7 giugno, comunicato congiunto: Le organizzazioni sottoscritte esprimono il loro profondo disappunto e le loro profonde preoccupazioni per le continue persecuzioni nei confronti degli attivisti per la pace e degli…

Giornata internazionale degli obiettori di coscienza a Vilnius, Lituania

Il 15 maggio 2024, nella Giornata internazionale degli obiettori di coscienza, i rifugiati bielorussi e gli attivisti di “Casa nostra” hanno organizzato azioni davanti a due ambasciate – russa e…

15 maggio 2024, Giornata internazionale dell’obiezione di coscienza al servizio militare

Anche in Italia è uscita allo scoperto la volontà da parte di ambienti governativi di ripristinare la leva obbligatoria (al momento solo sospesa, ma non abolita). Siamo in tempo di…

Pace: chiamata all’obiezione di coscienza contro la “chiamata alle armi” del governo

di Mao Valpiana * «Dichiaro fin da questo momento, con atto formale, la mia obiezione di coscienza alla guerra e alla sua preparazione. Non sono disponibile in alcun modo a…