• 19 Aprile 2024 15:18

Il Movimento Pacifista Ucraino davanti l’ambasciata israeliana a Kiev: “Fermate il massacro, non arrestate gli obiettori”

DiRedazione

Feb 19, 2024

Yurii Sheliazhenko, segretario del Movimento Pacifista Ucraino agli arresti domiciliari, si è presentato davanti all’ambasciata dello Stato di Israele a Kiev, con un messaggio per il cessate il fuoco a Gaza e una lettera depositata a firma del MPU all’ambasciata.

Il Movimento Pacifista Ucraino chiede:
– Lo Stato di Israele deve impedire il crimine di genocidio nella Striscia di Gaza in conformità con l’ordine della Corte Internazionale di Giustizia del 26 gennaio 2024!
– Lo Stato di Israele deve porre fine all’incarcerazione degli obiettori di coscienza al servizio militare, in conformità con le osservazioni conclusive del Comitato per i diritti umani delle Nazioni Unite del 5 maggio 2022!

Fai una donazione alla Campagna di Obiezione alla guerra, con un libero versamento su Iban IT35 U 07601 11700 0000 18745455 per il sostegno ai movimenti nonviolenti in Russia, Bielorussia, Ucraina, Israele e Palestina e la difesa legale degli obiettori di coscienza di quei paesi. Grazie. Causale: “Campagna di Obiezione alla guerra del Movimento Nonviolento”