• 10 Dicembre 2022 3:17

Madre Grecia e figlia Europa

DiEnrico Peyretti

Feb 12, 2015

Ecco, ora l’antica Madre sapiente e democratica, e povera, si confronta con la Figlia, piuttosto decadente, con una storia violenta di conquistatrice, certamente con buona educazione civile, finalmente pacificata all’interno, ma arrogante, e ricca, di una ricchezza all’insegna della “inequità” (neologismo di p. Francesco).
La necessità del più debole è dovere e legge per il più forte.
Un patto leonino (da favole famose di Esopo e Fedro) non obbliga, non deve essere rispettato, perché consiste nella volontà del forte imposta al debole. Anche se il debole è colpevole.
Nuova favola istruttiva – C’era una volta una famiglia in cui i genitori avevano speso male i loro soldi, si erano caricati di debiti, e i bambini soffrivano la fame. Punire i genitori, o sfamare i bambini? si chiedevano parenti e vicini di casa. I bambini si fecero sentire tanto che li convinsero: prima legge e primo dovere è dimenticare debiti e crediti, e aiutare chi ha bisogno.
Prima della Grecia e dell’Europa, un’altra grande civiltà di giustizia aveva inventato il Giubileo (anche se non lo praticò bene): ogni 50 anni si annullano i debiti, perché la vita vale di più, e il creditore non deve diventare padrone del debitore, né accumulare troppo.
Vorrà l’Europa – cioè noi – diventare civile e giusta?

foto tratta da nuovasocieta.it

Enrico Peyretti

Enrico Peyretti (1935). Ha insegnato nei licei storia e filosofia. Membro del Centro Studi per la pace e la nonviolenza "Sereno Regis" di Torino, del Centro Interatenei Studi per la Pace delle Università piemontesi, dell'IPRI (Italian Peace Research Institute). Fondatore de il foglio, mensile di “alcuni cristiani torinesi” (www.ilfoglio.info). Collabora a diverse riviste di cultura. Gli ultimi di vari libri (di spiritualità, riflessione politica, storia della pace) sono: Dialoghi con Norberto Bobbio su politica, fede, nonviolenza, (Claudiana, 2011); Il bene della pace. La via della nonviolenza (Cittadella, 2012). (peacelink.it/peyretti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.