Resurrectio Mortuarum. Le sorelle Mirabal

Resurrectio Mortuarum. Le sorelle Mirabal

Uccise a bastonate dai fascisti
e poi buttate giu’ nella scarpata

Patria, Minerva, Maria Teresa Mirabal credette la dittatura averle eliminate per sempre il 25 di novembre del ’60

Ma oggi in tutte le strade del mondo miliardi di donne insorgono ancora contro il fascismo dei maschi nel nome e nel ricordo di Patria, Minerva, Maria Teresa Mirabal per liberare il mondo da ogni violenza

Peppe Sini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

Prima le donne e i bambini

Elena Buccoliero di Elena Buccoliero


Bullismo: cosa bolle in pentola? »

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


Rifugiati e migranti in Costituzione »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


Resurrectio Mortuarum. Le sorelle Mirabal »

Politicamente scorretto

Mao Valpiana di Mao Valpiana


Ad un mese dalla Perugia-Assisi »

PASSI : dalla Sardegna e oltre...

Carlo Bellisai di Carlo Bellisai


Rinnovare la marcia Sarda della Pace »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


Quanto pesano certe parole? »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »