• 26 Maggio 2024 7:09

Olga Karach

  • Home
  • Campagna di “Obiezione alla guerra” per gli obiettori bielorussi

Campagna di “Obiezione alla guerra” per gli obiettori bielorussi

Un nuovo caso internazionale: un obiettore bileorusso esule in Lituania rischia il reimpatrio forzato. Sosteniamo il diritto di Ivan Strashkevich ad essere accolto in Unione Europea, perché se estradato nella…

L’obiettore bielorusso Dvarashyn Vitali ha vinto la causa: torna libero in Lituania

I nostri amici nonviolenti bielorussi, esuli in Lituania, hanno vinto una battaglia giudiziaria e ripristinato il diritto. Ora chiediamo che venga riconosciuto dall’Unione Europea l’asilo politico per tutti gli obiettori…

Sostegno internazionale urgente! Obiezione di coscienza anche in Bielorussia

Dopo l’Ucraina e la Russia, anche la Bielorussia registra i primi casi di obiettori di coscienza politici che rifiutano di partecipare alla mobilitazione militare per la guerra in corso. Dvarashyn…

Azione nonviolenta: esce il numero monografico speciale a 60 pagine su Russia, Bielorussia e Ucraina

È uscito il numero doppio 1 e 2 del 2023 (gennaio-aprile) di “Azione nonviolenta”, rivista del Movimento Nonviolento, fondata da Aldo Capitini nel 1964, bimestrale di formazione, informazione e dibattito…