Terrorismi e guerre…crisi attuali e proposte della nonviolenza. Un appuntamento a Carpi

Terrorismi e guerre…crisi attuali e proposte della nonviolenza. Un appuntamento a Carpi

Il 13 marzo 2016, alle 17.30, presso il Circolo culturale ARCI Mattatoio di Carpi è stato organizzato un evento intitolato “Terrorismi e guerre…crisi attuali e le proposte della nonviolenza” che verte sulla presentazione del Movimento Nonviolento. Gli ospiti che avremo l’onore e il piacere di ospitare e i quali ci porteranno testimonianza della loro pluriennale esperienza concreta e attiva sono Pasquale Pugliese, Segretario Nazionale del Movimento Nonviolento, e Vittorio Venturi, coordinatore del comitato territoriale modenese del Movimento.

Si è sentita la necessità di intraprendere una riflessione in una città, quale Carpi, già ricca di realtà associative che svolgono attività di promozione sociale e dove tuttavia pare carente la conoscenza della realtà della nonviolenza e delle sue proposte alternative alla gestione violenta dei conflitti. Ci auspichiamo che questo evento possa essere solo l’inizio di un’esperienza che potrebbe condurre alla nascita di un associazionismo territoriale impegnato a promuovere la cultura della nonviolenza e i valori umani da essa perseguiti.

L’incontro sarà scandito anche dalla presenza del popolare coro carpigiano i “Violenti Piovaschi”, nato da un anno e impegnato a far riemergere e rivivere un patrimonio musicale da molti rimosso o mai conosciuto dalle più giovani generazioni. Questa realtà condivide assieme al Movimento Nomviolento valori di giustizia, solidarietà, pari dignità per tutti gli esseri umani.

Grazie alla generosa collaborazione della sede nazionale di Verona sarà possibile allestire all’interno del circolo una piccola e simpatica mostra composta da diciotto significative testate di “Azione Nonviolenta”. Tale esposizione intende restituire in modo concreto e immediatamente percettibile la storicità del Movimento.

Questo incontro aperto a tutta la cittadinanza può essere e deve essere il primo piccolo ma grande passo realizzato a Carpi verso la cultura della nonviolenza.

Fouzia Tnatni

  1. La cultura per la pace e’ un’ arte

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

di Daniele Lugli


Appunti su un incendio non tanto lontano »

Incontrando persone, vivendo il presente

di Giorgio Gatta


Albania mon amour /2 »

Consigli di lettura

di Enrico Pompeo


Consiglio di lettura n. 42 »

La domenica della nonviolenza

di Peppe Sini


Quante persone ancora dovranno morire? »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

di Mauro Presini


Bisogna vedere nella testa dell'altro »

Diritto di Critica

https://twitter.com/CanestriniLex

di Nicola Canestrini


SLAPP, ceffoni (giudiziali) a chi osa criticare: quali rimedi? »

Specchio riflesso

di Roberto Rossi


La scuola come desiderio »

"Nonviolenza: la via della Pace"

di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »