Torino: Uno spicchio di cielo dietro le sbarre

Torino: Uno spicchio di cielo dietro le sbarre

Presentazione del libro: Diario dal carcere di un obiettore di coscienza al servizio militare negli anni ’70

Lunedì 13 gennaio 2020, ore 18 in sala Gandhi al Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi 13 – Torino, verrà presentato il libro di Claudio Pozzi “Uno spicchio di cielo dietro le sbarre”.

L’autore dialoga con Beppe Marasso del Centro Studi Sereno Regis
Interverranno Giuseppe Bruzzone, obiettore di coscienza e Rocco Altieri, direttore del Centro Gandhi Edizioni

Il libro:

Il libro è pubblicato da Centro Gandhi Edizioni nel 2019.

Il 15 dicembre del 1972 fu approvata la legge sull’obiezione di coscienza al servizio militare che permise ai giovani di poter svolgere un servizio civile alternativo. A ciò si arrivò sull’onda di un forte movimento di opinione pacifista e antimilitarista, creatosi attorno ad alcune decine di giovani che avevano affrontato il carcere pur di non contravvenire ai propri principi, come Giuseppe Bruzzone che rifiutò la divisa per ben quattro volte e scontò a Gaeta due anni e sei mesi di detenzione. L’autore di questo libro, allora 24enne, fu uno di questi. Avendo rifiutato di fare il servizio militare, fu detenuto nel carcere militare di Gaeta per 5 mesi e 10 giorni. Tra quelle mura scrisse il diario che ora Centro Gandhi Edizioni ha pubblicato.

L’autore:

Claudio Pozzi, nato a Napoli nel 1948, felicemente sposato con Nicoletta Caterino, vive ora a Padula (SA) dove svolge la professione di artigiano del cuoio. Fautore dell’obiezione di coscienza al servizio militare e dell’obiezione fiscale alle spese militari, nell’anno accademico 2013/2014 si è laureato in Scienze per la Pace presso l’Università di Pisa, discutendo una tesi dal titolo “Come si arrivò all’approvazione della legge sull’obiezione di coscienza al servizio militare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

Incontrando persone, vivendo il presente

di Giorgio Gatta


Moena, una bellezza inebriante /1 »

c’era una volta… e ora?

di Daniele Lugli


Se la Nato chiama… »

Consigli di lettura

di Enrico Pompeo


Consiglio di lettura n. 42 »

PASSI : dalla Sardegna e oltre...

di Carlo Bellisai


Dietro l'emergenza i grandi problemi »

La domenica della nonviolenza

di Peppe Sini


Quante persone ancora dovranno morire? »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

di Mauro Presini


Bisogna vedere nella testa dell'altro »

Diritto di Critica

https://twitter.com/CanestriniLex

di Nicola Canestrini


SLAPP, ceffoni (giudiziali) a chi osa criticare: quali rimedi? »

Specchio riflesso

di Roberto Rossi


La scuola come desiderio »

"Nonviolenza: la via della Pace"

di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »