Festa per i 50 anni di Azione nonviolenta – la rivista fondata da Aldo Capitini nel 1964

Festa per i 50 anni di Azione nonviolenta – la rivista fondata da Aldo Capitini nel 1964

Appuntamento nazionale a Modena, dal 19 al 22 giugno, nel parco XXII aprile

Ci saranno laboratori e incontri tematici, mostre e libri, e naturalmente stands gastronomici per tutti i gusti, buon vino, birra e tanta musica. Una festa in piena regola, per il compleanno di Azione nonviolenta, la rivista del Movimento Nonviolento. E’ il primo appuntamento nazionale del popolo della pace dopo il successo di Arena di pace e disarmo.

Era il gennaio del 1964 quando Aldo Capitini – filodofo e fondatore del Movimento Nonviolento, ideatore della Marcia Perugia-Assisi e di moltissime altre iniziative per la pace – mandava alle stampe il numero uno di Azione nonviolenta la prima rivista italiana a mettere a tema la nonviolenza, scrivendo così nel primo editoriale: con Azione nonviolenta poniamo un centro di questo lavoro. Esso sarà informativo. Fornendo notizie su tutto ciò che avviene nel mondo con attinenza al metodo nonviolento; sarà teorico, perché esaminera le ragioni e tutti i problemi, anche i più tormentosi, di questo metodo; sarà pratico-informativo, perché illustrerà via via le tecniche di questo metodo, in modo che diventi palese quanto esse sono ricche e complesse e possono ancora accrescersi infinitamente, perché la nonviolenza è infinita e creativa nel suo sviluppo

Da allora Azione nonviolenta è stata pubblicata ininterrottamente per 50 anni, senza sovvenzioni pubbliche e senza pubblicità, sostenuta solo dai suoi abbonati. Seguendo appassionatamente tutti i temi del dibattito politico e culturale: dalla guerra nel Vietnam alle primavere arabe, dalla lotta per il diritto all’obiezione di coscienza al servizio militare all’educazione alla pace, dalla lotta contro gli euromissili a qella contro gli F35. Ha ospitato firme prestigiose, oltre lo stesso Capitini che ne è stato il primo direttore, Norberto Bobbio e Alexander Langer, Lanza del Vasto e Danilo Dolci, Lidia Menapace ed Anna Bravo. Generazioni di italiani si sono formati sulle sue pagine.

Quest’anno, in occasione dei 50 anni il Movimento Nonviolento ha deciso fare la Festa nazionale di Azione nonviolenta, per regalare a tutti gli amici della nonviolenza quattro giorni di approfondimento, mostre, convivialità e spettacoli, con tanti ospiti delle varie reti per il disarmo, la pace, la nonviolenza. Tensione e familiarità. Festa ed impegno.

L’appuntamento è per tutti a Modena dal 19 al 22 giugno, presso il Parco XXII aprile. In attesa del programma definitivo, fissa in agenda le date e segui gli aggiornamenti sul sito del Movimento Nonviolento e su azionenonviolenta.it

Movimento Nonviolento

via Spagna, 8
37123 Verona

Tel/Fax 045 8009803
www.nonviolenti.org

5×1000 c.f. 93100500235

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


L’INCONTRO, di e con Bruno Segre. »

Politicamente scorretto

Mao Valpiana di Mao Valpiana


Solidarietà con Bruno Segre »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


I bambini? Meglio che touch...ciano poco »

Specchio riflesso

Roberto Rossi di Roberto Rossi


Papà Mario e la sua lotta »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


Ricordando Piero Pinna »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »