Estate 2019: Seminari alla “Casa per la Pace” di Ghilarza (OR)

Estate 2019: Seminari alla “Casa per la Pace” di Ghilarza (OR)

I seminari dell’estate 2019 alla Casa per la Pace di Ghilarza – Sardegna

La Casa per la Pace di Ghilarza nacque nel 1990 per opera di Agata Cabiddu e Marino Cau, al culmine della crescita dell’antimilitarismo sardo che formò le sue radici contro le basi militari.

La Casa per la Pace è sempre stato luogo di incontri, seminari, dibattiti. Nel 2009 la Casa della Pace è stata donata al Movimento Nonviolento e la gestione è curata dalla associazione ”La Casa per la Pace di Ghilarza”.

LA FORZA DEL CONFRONTO

ESPERIENZE, SAPERI E PRATICHE VERSO LA SEMPLICITA’ VOLONTARIA

Facilitato da Carlo Bellisai e Stefano Melis

11-12-13-14 LUGLIO 2019

Alla ricerca di una definizione attuale della semplicità volontaria, sarà dato spazio alla narrazione delle esperienze, all’illustrazione di modi di operare  alternativi, a laboratori pratici sul fare, a momenti di confronto e giochi, cinema, poesia e convivialità.

L’obiettivo è quello di mettere insieme realtà diverse che lavorano in modi originali, per creare nuove sinergie future verso un vivere in armonia con la natura e con gli altri, verso quel disarmo interiore che è seme di pace da propagare.

Il contributo richiesto, incluso vitto e alloggio nella struttura,  è di € 60,00.

Per chi partecipa alle attività come esterno € 20,00.

Per informazioni e iscrizioni: Tel. 3464002454 (Angela)  Tel. 3485286466 (Ignazio)

e-mail:  carlo.bellisai@virgilio.it  (Carlo)  –  vilsia78@yahoo.it  (Silvia)

 

UMORISMO, CONFLITTO E FACILITAZIONE

seminario con Marianella Sclavi

26 – 27 – 28 LUGLIO 2019

Riflessione sull’utilizzo dell’umorismo nei percorsi di facilitazione all’interno dei gruppi, nei processi  che portano alle decisioni partecipate e alla gestione creativa dei conflitti.

Il contributo è di € 90 , comprensivo di vitto e alloggio nella struttura autogestita del Movimento Nonviolento (solo il seminario € 60).

Per informazioni e iscrizioni: 3490892948 (Tina), tinafadda@tiscali.it

Marianella Sclavi sociologa, autrice fra l’altro dei libri “Arte di ascoltare e mondi possibili” e (con Gabriella Giornelli) “La scuola e l’arte di ascoltare. Gli ingredienti delle scuole felici” , ha insegnato al Politecnico di Milano ed è formatrice e consulente in diversi processi partecipativi e di gestione pacifica dei conflitti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


Prete operaio e altro ancora »

La mafia non è un cancro...

Vincenzo Sanfilippo di Vincenzo Sanfilippo


Mafie: tante vie per capire »

Politicamente scorretto

Mao Valpiana di Mao Valpiana


Lettera aperta a Greta Thunberg »

PASSI : dalla Sardegna e oltre...

Carlo Bellisai di Carlo Bellisai


Sardegna: La nonviolenza inizia con la natura »

Specchio riflesso

Roberto Rossi di Roberto Rossi


Papà Mario e la sua lotta »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


Dalle telecamere a scuola alla telescuola in camera? »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


Ricordando Piero Pinna »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »