• 3 Luglio 2022 7:19

L’appello della WRI per il cessate il fuoco in Ucraina

DiRedazione

Feb 24, 2022

In risposta alle notizie di questa mattina, il Comitato Esecutivo della War Resisters’ International, di cui il MN è sezione italiana, ha rilasciato il seguente comunicato. 

Come War Resisters’ International, siamo estremamente preoccupati per la guerra in Ucraina. La guerra è un crimine contro l’umanità.

Chiediamo alla Russia di cessare immediatamente tutti gli attacchi e ritirare le proprie truppe dai confini con l’Ucraina.

Chiediamo ai cittadini di Luhansk/Lugansk e Donetsk/Donetsk di render chiaro al governo russo che hanno intenzione di determinare il proprio destino, non al prezzo di una guerra.

Chiediamo al governo ucraino di rinunciare alla resistenza militare e di proclamare invece una resistenza civile.

Chiediamo anche ai cittadini e ai soldati russi di rifiutare l’obbedienza a un possibile nuovo governo installato dalla Russia. Questa è difesa sociale. Se tutti si rifiutano di obbedire agli ordini della Russia, nel momento in cui la Russia occupa l’Ucraina, non sarà in grado di raggiungere i propri obiettivi.

Chiediamo alla Russia, alle Nazioni Unite, all’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, alla NATO e a tutti i governi di cominciare le negoziazioni immediatamente.

Chiediamo ai membri della NATO di mostrare moderazione nelle loro risposte alle aggressioni russe, e di non far pagare al popolo russo i crimini della loro leadership.

Restiamo solidali alle persone in Ucraina in questi tempi difficili, e supportiamo coloro i quali stanno resistendo alla guerra in Ucraina, Russia e ovunque nel mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.