• 26 Giugno 2022 9:46

Percorsi di Pace e Disarmo: un’agenda politica per un futuro più giusto

Diadmin

Set 16, 2021

Venerdì 17 settembre ore 10.30 in diretta su YouTube e Facebook

Le Campagne, le linee di azione, le collaborazioni nazionali ed internazionali della Rete Italiana Pace e Disarmo: un piano di lavoro per i prossimi anni.
Per un’Italia e un’Europa di Pace.

 

Ore 10.30 – Quale rapporto tra politica, società civile, attivismo ed opinione pubblica?

Sergio Bassoli (RiPD) dialoga con Susanna Camusso (Responsabile politiche europee, internazionali, di genere della Cgil), Laura Boldrini (Commissione Esteri della Camera dei Deputati) e Luigi Manconi (Sociologo dei fenomeni politici, presidente di A Buon Diritto)

 

Ore 11.30 – I temi e le campagne della Rete

Coordina: Franco Uda (Arci)

Riportare l’Italia dalla parte giusta dei percorsi di disarmo nucleare – Lisa Clark (Beati i costruttori di Pace)

La difesa civile non armata e nonviolenta: proposta cardine del movimento della pace – Mao Valpiana (Movimento Nonviolento)

Produzione ed export di armamenti: gli impatti sui conflitti delle armi made in Italy – Maurizio Simoncelli (IRIAD Archivio Disarmo)

Quanto si spende per le armi e le missioni militari, quanto si potrebbe spendere per la pace – Francesco Vignarca (RiPD e Osservatorio Mil€x)

 

Ore 12.15 – La politica incontra il movimento per la Pace e il Disarmo

con interventi di Yana Chiara Ehm (Commissione Esteri della Camera dei Deputati) ed Erasmo Palazzotto (Commissione Esteri della Camera dei Deputati e presidente della Commissione Regeni).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.