Solidarietà con Bruno Segre

Solidarietà con Bruno Segre

L’Amministratore Unico di un’azienda privata che è anche la proprietaria di un moVimento che ha un Capo Politico nominato e non eletto, ha fatto causa alla rivista L’Incontro, fondata dall’avvocato antifascista e antimilitarista Bruno Segre.

Bruno Segre, per chi non lo sapesse, oggi centenario, è stato un campione di democrazia e libertà, fu avvocato difensore di Pietro Pinna e di tanti obiettori di coscienza, e protagonista di innumeroveli battaglie civili, sempre dalla parte giusta.

L’Incontro, voce libera, ora solo on-line, è stata una palestra di democrazia e libertà di opinione, rivista sorella e amica di Azione nonviolenta.
Bene, oltre ad esprimere piena solidarietà agli amici de L’Incontro, sotto attacco di chi conosce solo l’interesse economico e non sa cosa sia il dissenso, il rispetto delle minoranze, l’importanza della critica, ne condividiamo in pieno il pensiero, e lo ribadiamo, assumendocene tutte le responsabilità: “la piattaforma Rousseau è una distorsione paradossale della democrazia”. Ecco, attendiamo anche noi la scure dei reati d’opinione, maneggiata dai nemici dell’articolo 21 della Costituzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


I corpi degli altri »

Politicamente scorretto

Mao Valpiana di Mao Valpiana


Solidarietà con Bruno Segre »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


I bambini? Meglio che touch...ciano poco »

Specchio riflesso

Roberto Rossi di Roberto Rossi


Papà Mario e la sua lotta »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


Ricordando Piero Pinna »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »