Su Assemblea nazionale e Marcia Perugia-Assisi. La nota della RiPD

La Rete italiana Pace e Disarmo, a cui il Movimento Nonviolento è associato, ha diffuso una propria nota relativa alla prossima Assemblea nazionale e alla Marcia Perugia-Assisi da altri convocata.

Nota interna della RiPD  su Assemblea nazionale…

In questi anni, con la creazione della Rete italiana Pace e Disarmo, siamo riusciti a costruire una modalità di lavoro collettivo, unendo soggetti , di orientamenti culturali, politici e di diversi ambiti settoriali, che si riconoscono in un progetto comune: la costruzione di una società giusta, in pace, disarmata, nonviolenta. Questa esperienza è il frutto del lavoro corale fatto in questi anni, con un programma ed impegni che si realizzano in tutto il territorio nazionale e durante tutto l’arco dell’anno, dando vita a coalizioni, comitati, alleanze con altre reti, sindacati, associazioni con le quali definiamo obiettivi, responsabilità, modalità di lavoro e realizzando campagne e mobilitazioni.

Prendiamo atto di questa realtà e proseguiamo per il nostro cammino, con la programmazione della nostra prossima Assemblea nazionale che si realizzerà a Roma, nei giorni 17-18 settembre 2021 prossimo e che sarà accompagnata da incontri e azioni pubbliche.

e Marcia della Pace Perugia Assisi 2021

Per quanto riguarda la convocazione e l’organizzazione della Marcia per la Pace Perugia Assisi del 2021, dobbiamo prendere atto anche questa volta che è gestita con modalità e criteri che non ci trovano d’accordo, e con appelli generici che riducono la forza ed il valore di questa manifestazione. Tuttavia la Marcia per la pace Perugia Assisi è di tutti e di tutte.

Il pensiero e l’azione di Aldo Capitini sono un patrimonio collettivo e la Marcia per la Pace è parte della nostra storia, per questo in forma personale o organizzata chi di noi lo vorrà parteciperà e sarà presente alla prossima edizione con le proprie bandiere, proposte, piattaforme ma senza aderire ad una convocazione che non ci ha visti coinvolti e che non  ci rappresenta.

Rete italiana Pace e Disarmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

Prima le donne e i bambini

di Elena Buccoliero


Sul femminicidio »

PASSI : dalla Sardegna e oltre...

di Carlo Bellisai


Ripulire il Limbara dalle scorie militari »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

di Mauro Presini


Scuola inizia per esse »

Incontrando persone, vivendo il presente

di Giorgio Gatta


L'Altro Festival a Fiumicino »

Politicamente scorretto

di Mao Valpiana


Povera terra »

La domenica della nonviolenza

di Peppe Sini


Quante persone ancora dovranno morire? »

Diritto di Critica

https://twitter.com/CanestriniLex

di Nicola Canestrini


SLAPP, ceffoni (giudiziali) a chi osa criticare: quali rimedi? »

Specchio riflesso

di Roberto Rossi


La scuola come desiderio »

"Nonviolenza: la via della Pace"

di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »