• 2 Luglio 2022 15:53

Giorgio Gatta

Giorgio Gatta ha maturato una lunga esperienza nell’associazionismo e nel volontariato per la promozione della cultura della pace. In questo ambito, ha esercitato professionalmente l’attività di formatore per la gestione e la trasformazione dei conflitti con le tecniche della nonviolenza, giungendo a sviluppare progetti nell’ambito dell’Economia Civile. Dal 2004 al 2009, è stato tra gli organizzatori del “Corso per Mediatori Internazionali di Pace” a Bertinoro, facendo parte del suo comitato scientifico. L’iniziativa è stata realizzata nel 2010 nella sede di Santa Sofia (FC) del Centro Residenziale Universitario. Dalla seconda metà degli anni '80 ha sviluppato una lunga serie di esperienze di studio e di relazioni, fino ai giorni nostri, in ambito interculturale e verso la metà degli anni '90 inizia a intraprendere delle esperienze di dialogo interreligioso sia come dialogo ecumenico con le altre confessioni cristiane che dagli anni 2000 come dialogo cristiano-islamico. Attualmente è presidente dell’Associazione T-ERRE Turismo Responsabile di Faenza www.t-erre.org che nasce all’inizio del 2007, con lo scopo di sviluppare iniziative e progetti promozionali, di viaggio, culturali e formativi nel campo del turismo responsabile.
  • Home
  • Una cosa bruttissima

Una cosa bruttissima

L’altro ieri un’amica mi manda il messaggio: “purtroppo ieri è successa una cosa bruttissima”. È fuori si sé, disperata, ma io tento ugualmente di chiamarla: sono preoccupato. Dopo poco mi…

La pandemia e quel dolore inesauribile

Vicino a casa incrocio una mia conoscenza: “Tutto bene?” – Dico io aggiungendo – “A casa tutti bene?”. Non ho tutta questa gran confidenza con lei ma tempo fa mi…

La violenza sulle donne e le nostre coscienze

La violenza maschile si manifesta quasi subito quando si convive. Questa è una delle evidenze quando si scava a fondo nella vita di Ilenia Fabbri in 19 anni di matrimonio.…

L’omicidio di Ilenia Fabbri a Faenza

Mi sono felicemente emozionato alla notizia che avevano arrestato l’ex marito con il suo complice e ho cercato di approfondire le news che via via si susseguivano sull’epilogo delle indagini…