• 29 Giugno 2022 3:40

Giorgio Gatta

Giorgio Gatta ha maturato una lunga esperienza nell’associazionismo e nel volontariato per la promozione della cultura della pace. In questo ambito, ha esercitato professionalmente l’attività di formatore per la gestione e la trasformazione dei conflitti con le tecniche della nonviolenza, giungendo a sviluppare progetti nell’ambito dell’Economia Civile. Dal 2004 al 2009, è stato tra gli organizzatori del “Corso per Mediatori Internazionali di Pace” a Bertinoro, facendo parte del suo comitato scientifico. L’iniziativa è stata realizzata nel 2010 nella sede di Santa Sofia (FC) del Centro Residenziale Universitario. Dalla seconda metà degli anni '80 ha sviluppato una lunga serie di esperienze di studio e di relazioni, fino ai giorni nostri, in ambito interculturale e verso la metà degli anni '90 inizia a intraprendere delle esperienze di dialogo interreligioso sia come dialogo ecumenico con le altre confessioni cristiane che dagli anni 2000 come dialogo cristiano-islamico. Attualmente è presidente dell’Associazione T-ERRE Turismo Responsabile di Faenza www.t-erre.org che nasce all’inizio del 2007, con lo scopo di sviluppare iniziative e progetti promozionali, di viaggio, culturali e formativi nel campo del turismo responsabile.
  • Home
  • Mete di turismo sostenibile

Mete di turismo sostenibile

Una decina di proposte in Italia per una vacanza originale, con particolarità e caratteristiche diversissime le une dalle altre, con al centro l’immersione nella natura, l’accoglienza ed esperienze indimenticabili. Nell’Agritur…

Erano i Mondiali del 1982

Non credo che in Italia ci sia qualcuno della mia generazione o più vecchi di me che non sappia dov’era durante la Finale – Italia-Germania (Ovest) – nella calda estate…

Dove andiamo in vacanza?

I lettori di Azione Nonviolenta si ricorderanno un mio articolo: “Vacanze dell’estate 2020 con turismo lento e sicuro – nuove esperienze di approccio al territorio” (3-2020 maggio-giugno). In quell’articolo mettevo…

Ciao Giorgio! Ho letto il tuo post…

Ho appena finito una riunione a Forlì in un bar del centro e chiedo alla giovane barista se mi può indicare una buona farmacia e lei me ne indica una…