DiMMi 2019: Al via il concorso per la raccolta e la pubblicazione di narrazioni autobiografiche di persone di origine o provenienza straniera

DiMMi 2019: Al via il concorso per la raccolta e la pubblicazione di narrazioni autobiografiche di persone di origine o provenienza straniera

Anche il Movimento Nonviolento tra le associazioni aderenti al progetto

“Il racconto di sé come strumento d’incontro con l’altro” è questo il presupposto del Concorso “Dimmi 2019”, indetto in occasione della XXXV edizione del Premio Pieve “Saverio Tutino” organizzato dall’Archivio Diaristico Nazionale e aperto alle prime 150 storie che arriveranno entro il 30 aprile 2019.

L’idea è quella di promuovere una conoscenza più approfondita rispetto ai temi della migrazione, partendo dai ‘Diari Multimediali Migranti’ ovvero racconti in prima persona scritti dalle persone migranti sul nostro territorio, con l’obiettivo di costruire una nuova narrazione, superare gli stereotipi e le semplificazioni, contribuire alla crescita di una cittadinanza globale.

Un’idea nata nel 2012 grazie al sostegno di Regione Toscana e che ha già portato – grazie alle prime tre edizioni del concorso – alla raccolta di oltre 220 narrazioni migranti. Il concorso 2019 s’inserisce nell’ambito di “DIMMI di Storie Migranti”, un progetto più ampio, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), guidato dalla Ong Un Ponte Per… e che vede la collaborazione di 47 partner tra organizzazioni non governative, associazioni, Comuni e Regioni.

Un Comitato Scientifico, composto da rappresentanti di diverse organizzazioni, si occuperà di valutare e ammettere al Concorso le prime 150 opere pervenute entro la data del 30 aprile 2019. I racconti potranno essere in forma scritta o servirsi di fotografie, immagini, e-mail, lettere e disegni, cartoline, video o musica, purché inediti e strettamente autobiografici, cioè riferiti a se stessi. Dovrà essere mantenuta la forma originaria della narrazione e l’autenticità del linguaggio (non verrà dato peso ad eventuali incertezze linguistiche e grammaticali). Non saranno accolte invece opere romanzate, bensì solo racconti veritieri che abbiano per tema la propria esistenza. Al concorso sono ammessi racconti di sé redatti anche non in lingua italiana. In tal caso è obbligatorio consegnare il testo (o video/audio) originale con allegata una traduzione in lingua italiana e qualsiasi altro materiale che permetta di valutare l’autenticità della narrazione.

Il Comitato selezionerà poi una o più opere per assegnare una menzione speciale per ciascuna delle 2 seguenti categorie: autori e autrici che non abbianocompiuto il 21esimo anno d’età al momento della consegna della narrazione; autori e autrici che abbiano superato i 21 anni di età.

Le opere scelte per la menzione speciale saranno premiate con la pubblicazione presso un editore di livello nazionale.

L’annuncio delle opere vincitrici sarà dato in occasione della XXXV edizione del Premio Pieve “Saverio Tutino” che si svolgerà a Pieve Santo Stefano, Arezzo, nel settembre 2019.

Per saperne di più è possibile seguire la pagina Facebook del progetto DIMMI di Storie Migranti: www.facebook.com/DIMMIdiStorieMigranti/

Informazioni possono essere richieste a:

 

  • Segreteria del Premio Archivio Diaristico Nazionale onlus

Piazza Amintore Fanfani 14 – 52036 Pieve Santo Stefano (AR), tel. 0575797731 – fax 0575797799

dimmi@archiviodiari.it / www.archiviodiari.org

 

  • Archivio delle memorie migranti c/o Circolo Gianni Bosio Casa della Memoria e della Storia

Via S. Francesco di Sales 5 – 00165 Roma

amm.segreteria@gmail.com / www.archiviomemoriemigranti.net

 

  • Arci Toscana

Piazza de’ Ciompi 11 – 50122 Firenze, tel. 05526297210 toscana@arci.it

www.arcitoscana.it

 

  • Associazione Fratelli dell’Uomo

Via Garibaldi 33 – 56124 Pisa, tel. 3807980033

toscana@fratellidelluomo.org / www.fratellidelluomo.org

 

  • Biblioteca G. Gronchi

Viale R. Piaggio 9/F – 56025 Pontedera (PI)

dimmi@unione.valdera.pi.it / https://bibliolandia.comperio.it

 

  • Centro di ricerca sull’emigrazione-Museo dell’Emigrante dell’Università della Rep. San Marino

Contrada Omerelli 24 – 47890 San Marino Città Repubblica di San Marino, tel. +3780549885 159

dimmi@unirsm.sm / www.unirsm.sm/it/dss/news_2181.htm

 

  • Centro Interculturale – Comune di Pontassieve

Via Tanzini 30 – 50065 Pontassieve, tel. 0558360304 – 0558360346

cint@comune.pontassieve.fi.it / www.comune.pontassieve.fi.it/cint

 

  • Circolo Gianni Bosio Casa della Memoria e della Storia

Via di San Francesco di Sales 5 – 00186 Roma, tel.3931611356

segreteria@circologiannibosio.it / www.circologiannibosio.it

 

  • Comitato 3 Ottobre

Via Valle Vescovo 35 – 00148 Roma, tel. 3807968748 (Tarek) oppure 3891132940 (Fernando)

comitato3ottobre@gmail.com / www.comitatotreottobre.it

 

  • Comune di San Giovanni Valdarno – Centro d’ascolto per cittadini stranieri del Valdarno

Via Rosai 1 – 52027 San Giovanni Valdarno, tel. 3470334390

invaldarno@gmail.comhttp://www.comunesgv.it

 

 

  • Rete italiana di cultura popolare

Via Piave 15 – 10122 Torino, tel. 388 3275068 – 393 5766183

segreteria@reteitalianaculturapopolare.org/  www.reteitalianaculturapopolare.org

 

  • Un Ponte Per…

Via Angelo Poliziano 18-20-22 00184 Roma

dimmi@unponteper.it / www.unponteper.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RUBRICHE

c’era una volta… e ora?

Daniele Lugli di Daniele Lugli


Un vescovo per la comunità aperta »

PASSI : dalla Sardegna e oltre...

Carlo Bellisai di Carlo Bellisai


Sardegna: insieme per la pace e la nonviolenza »

Politicamente scorretto

Mao Valpiana di Mao Valpiana


Lettera aperta a Greta Thunberg »

Specchio riflesso

Roberto Rossi di Roberto Rossi


Papà Mario e la sua lotta »

"Si scrive Scuola Pubblica, si legge Democrazia"

Mauro Presini di Mauro Presini


Dalle telecamere a scuola alla telescuola in camera? »

La domenica della nonviolenza

Peppe Sini di Peppe Sini


Ricordando Piero Pinna »

"Nonviolenza: la via della Pace"

Enrico Peyretti di Enrico Peyretti


Recensione: Un cristianesimo non innocente »

Sforzi di Pace

Fabrizio Bettini di Fabrizio Bettini


Pazzi e bugiardi »