• 22 Aprile 2024 6:14

Elena Buccoliero

Faccio parte del Movimento Nonviolento dalla fine degli anni Novanta e collaboro con la rivista Azione nonviolenta. La mia formazione sta tra la sociologia e la psicologia. Mi occupo da molti anni di bullismo scolastico, di violenza intrafamiliare e più in generale di diritti e tutela dei minori. Su questi temi svolgo attività di formazione, ricerca, divulgazione. Passione e professione sono strettamente intrecciate nell'ascoltare e raccontare storie. Sui temi che frequento maggiormente preparo racconti, fumetti o video didattici per i ragazzi, laboratori narrativi e letture teatrali per gli adulti. Ho prestato servizio come giudice onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna dal 2008 al 2019 e come direttrice della Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati dal 2014 al 2021. Svolgo una borsa di ricerca presso l’Università di Ferrara sulla storia del Movimento Nonviolento e collaboro come docente a contratto con l’Università di Parma, sulla violenza di genere e sulla gestione nonviolenta dei conflitti.
  • Home
  • Appartenenze multiple, classificazioni impossibili, genitorialità diffusa

Appartenenze multiple, classificazioni impossibili, genitorialità diffusa

Mi ha sempre affascinata vedere che ogni tentativo di spaccare le persone in partizioni esatte fallisce.

Famiglie rom e sinti: una lente di ingrandimento sulle nostre contraddizioni

“Se mi dicono che sono una zingara non mi offendo: è vero. Se mi dicono zingara di merda allora sì, mi offendo”.

Di chi sono i bambini? Chiediamolo a Martin

Di questi tempi nessuna categoria umana più dei bambini, ragazzi, figli, giovani, viene qualificata come “nostra”.

Separazioni complesse. Un approccio ideologico mette a rischio donne e bambini

Il 13 luglio ad Alcamo, in Sicilia, un incidente stradale ha provocato la morte di Francesco Provenzano, 13-14 anni, e gravissime lesioni cerebrali al fratellino Antonio, di 9, che è…