• 14 Agosto 2022 4:48

Il re è nudo

DiMao Valpiana

Ago 14, 2019
il re è nudo

Fingere di credere che il taglio dei parlamentari sia un provvedimento utile, urgente, necessario, perchè così fan tutti, è come fingere di vedere i sontuosi ma inesistenti vestiti del sovrano.

Ma finalmente qualche voce inizia a levarsi, dicendo la verità: il taglio dei parlamentari è un danno per la democrazia, un sopruso verso gli elettori che perderebbero potere di rappresentanza, sarebbe solo un passo in più verso la pericolosa democrazia autoritaria. La scusa del risparmio è ridicola: 50 milioni all’anno equivalgono a meno di un giorno di spese militari; ci vorrebbero 200 anni, 40 legislature, per risparmiare i 10 miliardi che un parlamento serio potrebbe tagliare in un giorno, votando l’uscita dal programma militare degli F35.

Poi, quando la verità viene detta, è rivoluzionaria e contagiosa.

Istruttiva la conclusione della favola: “Ciònonostante, il sovrano continua imperterrito a sfilare come se nulla fosse successo”.

Mao Valpiana

Presidente del Movimento Nonviolento e direttore della rivista Azione nonviolenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.