• 26 Maggio 2024 8:02

Unione Europea

  • Home
  • Costruire il futuro con migranti e rifugiati

Costruire il futuro con migranti e rifugiati

Lo sforzo della civiltà attuale è di reagire all’atomismo, a sentirsi come atomi staccati dagli altri, e perciò paurosi e violenti. Si vuol provare e sentire più vivamente qualcosa che…

Katya, Darya e Olga, ambasciatrici di nonviolenza

Riconoscimento del diritto all’obiezione di coscienza e pressione sull’Unione Europea affinché preveda corridoi umanitari per l’accoglienza in sicurezza dei pacifisti, obiettori di coscienza, disertori e renitenti alla leva provenienti da…

Frontiere

Libri recenti e incontri ripropongono, a me stanzialissimo, i migranti con i loro complessi percorsi di vita, intrecciati con la vita di tutti: Pescatori di uomini di Mattia Ferrari, con…

Basta guerre

Edgar Morin, a 102 anni, ci regala “Di guerra in guerra. Dal 1940 all’Ucraina invasa”. È come se un solo conflitto ci accompagnasse sempre, pur nella varietà di forme che…